ico SOL 01MELANZANA F1 GLOBOSA

PIANTA: E' tipica degli ambienti a clima temperato-caldo. Viene coltivata in quasi tutti i tipi di terreno, ma preferisce quelli di medio impasto con una buona freschezza di fondo. Validi risultati si ottengono anche in terreni sabbiosi; in quelli più compatti deve essere assicurato un perfetto drenaggio.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 45-55 e tra le file cm 80-100.

TRAPIANTO: Si pratica una buca di 7-8 cm di profondità e si depone la pianta con il suo cubetto di terra integro, quindi si accosta il terreno. Intervenire regolarmente con acqua mai abbondante, ma frequente. L'epoca di trapianto va da metà Aprile a fine Maggio. Abbondanti e frequente innaffiature nel periodo estivo, portano grandi benefici alla pianta, che altrimenti andrebbe incontro a ustioni a fusto e foglie. Le innaffiature devono essere effettuate esclusivamente bagnando il terreno.


RACCOLTA: Si effettua quando i frutti hanno raggiunto le dimensioni e il colore tipici delle varietà. Importante è non ritardare troppo la raccolta in quanto i frutti diverebbero molto coriacei, i semi di sapore amaro e la buccia decolorata. Per 10 metri quadrati di superficie si possono produrre 40-50 kg di frutti.

AVVERSITA': Verticilliosi: si consiglia rotazione delle colture; se disponibili utilizzare possibilmente piante innestate resistenti alla malattia.

Phoma e alternaria: effettuare se necessario un trattamento a base di ossicloruro di rame.

INFO: Sono composte per la maggior parte di acqua e sono ricche di sostanze amidacee. Contengono le vitamine A, B e C. Nel nostro organismo, favoriscono l'eliminazione delle scorie azotate; sono di facile digestione specie se senza buccia e hanno perfino proprietà leggermente soporifere. Si possono conservare in freezer in contenitori rigide, crude o leggermente sbollentate. Al momento dell'uso non si scongelano e si cuociono per 6-9 min. Si possono anche conservare sott'olio o sott'aceto in vasi di vetro.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

Confezione da: 15 vasi diametro 10.

 

melanzana britstick

MELANZANA F1 BRITSTICK

PIANTA:è tipica degli ambienti a clima temperato-caldo. Nelle piccole superfici viene coltivata in quasi tutti i tipi di terreno, ma preferisce quelli a medio impasto con una buona freschezza di fondo. Validi risultati si ottengono pure in terreni sabbiosi; in quelli più compatti deve essere assicurato un perfetto drenaggio.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 45-50; tra le fila cm 80-100.

TRAPIANTO: si pratica una piccola buca di 7-8 cm  di profondità e si depone la pianta con il suo cubetto di terra integro, quindi si accosta il terreno. Intervenire regolarmente con acqua mai abbondante, ma frequente. L'epoca di trapianto va da metà aprile a fine maggio. Abbondanti e frequenti innaffiature nel periodo estivo portano grandi benefici alla pianta, che altrimenti andrebbe incontro ad ustioni a fusto e foglie. Le innaffiature devono essere fatte esclusivamente bagnando il terreno. In genere occorre piantare un palo di legno per legare le piante ai fini di assicurarle stabilità quando è in piena produzione.

RACCOLTA: si effettua quando i frutti hanno raggiunto le dimensioni e il colore tipici della varietà.

Confezione da: 10 vaschette con 2 fori.

MELANZANA BRITSTICK STRIATA

bitestick striata

Confezione da: 10 vaschette con 2 fori.

 

melanzana striata

MELANZANA F1 STRIATA

PIANTA: tipica degli ambienti a clima temperato-caldo. Viene coltivata in quasi tutti i tipi di terreno, ma preferisce quelli a medio impasto con una buona freschezza di fondo; validi risultati si ottengono pure in terreni sabbiosi. In quelli compatti deve essere assicurato un perfetto drenaggio.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 45-50; tra le fila cm 80-100.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio. In genere occorre piantare un palo di legno per assicurare stabilità alla pianta quando è in piena produzione.

RACCOLTA: si effettua quando i frutti hanno raggiunto le dimensioni e il colore tipici della varietà.

MELANZANA STRIATA LUNGA

destinata al mercato fresco, produce bene sia in serra che a pieno campo.

Confezione da: 10 vaschette con 2 fori.

 

lunga

MELANZANE INNESTATE

VARIETA': lunga, tonda nera, viola.

PIANTA: molto vigorosa e resistente; necessita di un sostegno in piena produzione.

DISTANZA DI TRAPIANTO: tra la fila cm 50-70; sulla fila cm 80-100.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio. Occorre piantare un palo di legno di un metro di altezza al quale legare la pianta; queto è indispensabile al fine di assicurare stabilità alla pianta quando è in piena produzione.

RACCOLTA: si effettua quando i frutti hanno raggiunto le dimensioni e il colore tipici della varietà.

 

CARATTERISTICHE PIANTE INNESTATE: l'innesto produce una pianta sana e robusta, in grado di produrre dei frutti di altissima qualità anche in condizioni sfavorevoli. Produzioni più abbondanti e continue, resistenza e sanità dell'apparato radicale, riducendo l'uso dei fitofarmaci.

Confezione da: 6 vasi diametro 14.

 

ico SOL 02

MELANZANA F1 LUNGA

PIANTA: tipica degli ambienti a clima temperato-caldo. Viene coltivata in quasi tutti i tipi di terreno, ma preferisce quelli a medio impasto con una buona freschezza di fondo. Validi risultati si ottengono pure in terreni sabbiosi; in quelli più compatti deve essere assicurato un perfetto drenaggio.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 45-50; tra le fila cm 80-100.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: si effettua quando i frutti hanno raggiunto le dimensioni e il colore tipici della varietà.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

Confezione da: 15 vasi diametro 10.

 

ico SOL 52MELANZANA F1 OVALE BIANCA

PIANTA: tipica degli ambienti a clima temperato-caldo. Viene coltivata in quasi tutti i tipi di terreno, ma preferisce quelli di medio impasto con una buona freschezza di fondo. Validi risultati si ottengono pure in terreni sabbiosi; in quelli più compatti deve essere assicurato un perfetto drenaggio. L'epidermide è di colore bianco.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 45-50; tra le fila cm 80-100

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: si effettua quando i frutti hanno raggiunto le dimensioni e il colore tipici della varietà.

 

 

MELANZANA LUNGA BIANCA

polpa molto soda con pochi semi; completa assenza di antociani.

Confezione da: 10 vaschette con 2 fori.

 
 

ico SOL 03MELANZANA F1 TONDA NERA

PIANTA: tipica degli ambienti a clima temperato-caldo. Viene coltivata in quasi tutti i tipi di terreno, ma preferisce quelli a medio impasto con una buona freschezza di fondo. Validi risultati si ottengono anche in terreni sabbiosi; in quelli più compatti deve essere assicurato un perfetto drenaggio.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 45-50; tra le fila cm 80-100.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: si effettua quando i frutti hanno raggiunto le dimensioni e il colore tipici della varietà.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

 
 

ico SOL 04MELANZANA F1 TONDA VIOLETTA

PIANTA: tipica degli ambienti a clima temperato-caldo. Viene coltivata in quasi tutti i tipi di terreno, ma preferisce quelli a medio impasto con una buona freschezza di fondo. Validi risultati si ottengono pure in terreni sabbiosi; in quelli compatti invece occorre assicurare un perfetto drenaggio.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 45-50; tra le fila cm 80-100.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio. Occorre piantare un palo di legno al quale legare la pianta, indispensabile per assicurare la stabilità della stessa nel periodo di piena produzione.

RACCOLTA: si effettua quando i frutti hanno raggiunto le dimensioni e il colore tipici della varietà.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

 
 

ico SOL 08PEPERONE ACETO "sigaretta"

PIANTA: richiede terreni fertilissimi e, soprattutto, ben drenati. E' molto sensibile alle variazioni di luminosità e temperatura.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 40-50; tra le fila cm 70-80.

TRAPIANTO: si realizzano delle aiuole sopraelevate al fine di garantire il miglior deflusso delle acque. Le piantine con la propria zolla di terreno potranno essere messe a dimora da metà aprile a fine maggio. Durante il trapianto si distribuisce alla pianta una piccola quantità d'acqua per permetterle di superare i primi stress idrici post trapianto. Come la maggior parte delle orticole anche il peperone si caratterizza per uno sviluppo iniziale molto lento tale da favorire il proliferare di erbe infestanti e il formarsi della crosta superficiale; entrambi gli inconvegnenti possono essere superati con  regolari interventi di zappettatura. Per evitare che le ramificazioni laterali portanti con i frutti possano subire delle rotture irreparabili sotto il peso del frutto stesso, meglio aiutare la pianta legandola ad un piccolo ma robusto palo di legno.

RACCOLTA: si raccolgono quando il colore, le dimensioni e il peso del frutto sono quelli caratteristici delle varietà; si consiglia di anticipare la raccolta dei primi frutti per alleggerire l'impegno della pianta che potrà così destinare le risorse su altri frutti. La raccolta inizia verso i primi di luglio e si potrae per tutta l'estate. Da 10 metri quadrati di terreno si ottengono in media 25-35 kg di prodotto.

Confezione da: 8 vaschette con 8 fori.

 
 

ico SOL 10PEPERONE F1 CORNO DI TORO GIALLO

PIANTA: richiede terreni fertilissimi, soprattutto, ben drenati. E' molto sensibile alle variazioni di luminosità e temperatura.
DIMENSIONI : 5 x 27 cm.
PESO : 140 gr. circa.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 40-50; tra le fila cm 70-80.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio. Si consiglia l'utilizzo di paletti di legno per sostenere la pianta nel periodo di piena produzione.

RACCOLTA: a seconda delle varietà; inizia verso i primi di luglio e si potrae per tutta l'estate; si consiglia di anticipare la prima raccolta in modo da alleggerire l'impegno della pianta che potrà destinare le risorse su altri frutti.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

 
 

corno di toroPEPERONE F1 CORNO DI TORO ROSSO

PIANTA: richiede terreni fertilissimi, soprattutto ben drenati. E' molto sensibile a variazioni di luminosità e temperatura;
RES/TOLL a TMV
DIMENSIONI : 5 x 27 cm.
PESO : 140 gr. circa
DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 40-50; tra le fila cm 70-80.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio. Si consiglia l'utilizzo di paletti di legno per sostenere la pianta nel periodo di piena produzione.

RACCOLTA:a seconda della varietà; inizia verso i primi di luglio e si potrae per tutta l'estate.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

 
 

cuor di buePOMODORO CUOR DI BUE Tipico INNESTATO

PIANTA: vigorosa con frutti di forma irregolare, buccia liscia e sottile; la polpa ha una consistenza farinosa dal gusto gradevolmente aromatico.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 40; tra le fila cm 70.

TRAPIANTO: da fine marzo a giugno.

CARATTERISTICHE PIANTE INNESTATE: l'innesto produce una pianta sana e robusta, in grado di produrre frutti di altissima qualità anche in condizioni sfavorevoli, produzione più abbondante e continua, resistenza e sanità dell'apparato radicale riducendo l'uso di fitofarmaci.

Confezione da: 6 vasi diametro 14.

 

ico SOL 12PEPERONE F1 QUADRATO  GIALLO

PIANTA: richiede terreni fertilissimi , soprattutto ben drenati. E' molto sensibile ai cambiamenti di temperature e luminosità.
DIMENSIONI : 10 x 18 cm.
PESO : 260 gr. circa
DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 40-50; tra le fila cm 70-80.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio. Si consiglia l'utilizzo di paletti di legno per sostenere la pianta nel periodo di piena produzione.

RACCOLTA: a seconda della varietà; inizia verso i primi di luglio e si potrae per tutta l'estate.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

Confezione da: 15 vasi diametro 10.

 

ico SOL 21PEPERONE F1 QUADRATO  ROSSO

PIANTA: richiede terreni fertilissimi e ben drenati. E' molto sensibile ai cambiamenti di temperatura e luminosità.
DIMENSIONI : 10 x 18 cm.
PESO : 270 gr. circa
DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 40-50; tra le fila cm 70-80.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio. Si consiglia l'utilizzo di paletti di legno per sostenere la pianta nel periodo di piena produzione.

RACCOLTA: a seconda della varietà; inizia verso i primi di luglio e si protrae per tutta l'estate.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

Confezione da: 15 vasi diametro 10.

 

datterinoPOMODORO DATTERINO INNESTATO

PIANTA: frutti di piccole dimensioni riuniti in grappoli, buccia spessa e polpa consistente; il gusto è equilibrato ottimo per sughi veloci e per dar gusto e colore ad insalate miste.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 30; tra le fila cm 60.

TRAPIANTO: da fine marzo a giugno.

CARATTERISTICHE PIANTE INNESTATE: l'innesto produce una pianta sana e robusta, in grado di produrre frutti di altissima qualità anche in condizioni sfavorevoli. Produzione più abbondante e continua, resistenza e sanità dell'apparato radicale, riducendo l'uso di fitofarmaci.

Confezione da: 6 vasi diametro 14.

 
 

san marzano1POMODORO SAN MARZANO INNESTATO

PIANTA: il frutto si presenta come una bacca di forma cilindrica allungata non uniforme, di colore rosso molto acceso; la polpa è compatta e non contiene molti semi, mentre la buccia è molto sottile e facilmente staccabile. Questo pomodoro presenta un sapore agrodolce che lo rende indicato per il consumo crudo oppure cotto sottoforma di salsa.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 30; tra le fila cm 80.

TRAPIANTO: da fine marzo a giugno.

CARATTERISTICHE PIANTE INNESTATE: l'innesto produce una pianta sana e robusta, in grado di produrre frutti di altissima qualità anche in condizioni sfavorevoli. Produzione più abbondante e continua. Resistenza e sanità dell'apparato radicale, riducendo l'uso di fitofarmaci.

Confezione da: 6 vasi diametro 14.

 
 

fuoco della prateriaFUOCO DELLA PRATERIA (peperone piccante)

PIANTA: compatta, usata anche a livello ornamentale, produce un numero elevato di frutti conici di colore variabile a seconda del livello di maturazione.

UNITA' SCOVILLE: 95000

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 40-50; tra le fila cm 60-70.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: a seconda della maturazione desiderata.

Confezione da: 10 vaschette con 2 fori.

 
 

krakatoaKRAKATOA (peperone piccante)

PIANTA: pianta ornamentale molto compatta,

adatta alla coltivazione in vaso di colore verde scuro

e peperoncini commestibili che crescono a mazzetti

rivolti verso l'alto.

UNITA' SCOVILLE:  300000-50000

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 40-50; tra le fila cm 60-70.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: a seconda della maturazione desiderata.

Confezione da: 10 vaschette con 2 fori.

 

peperoncinoBHUT JOLOKIA

PIANTA: categoria peperoncino piccantissimo originario delle indie. Pianta vigorosa, adatta per la coltivazione

in pieno campo, ciclo tardivo. frutto a forma di cono, con buccia rugosa con una lunghezza

massima di 100 mm.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 40-50; tra le fila cm 60-70.

RACCOLTA: secondo della maturazione desiderata; pianta a ciclo tardivo.

Confezione da: 10 vaschette con 2 fori.

 

1211 img 0405 habanero chocolate1HABANERO CHOCOLATE

PIANTA: molto piccante.

UNITA' SCOVILLE: 300000-500000

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 40-50; tra le fila cm 60-70.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: a seconda della varietà; inizia verso i primi di luglio e si protrae per tutta l'estate.

Confezione da: 10 vaschette con 2 fori.

 

pep monchettoPEPERONE MONCHETTO

PIANTA: precoce e fertile, sensibile ai cambiamenti di temperatura e luminosità.
FRUTTI: lunghi cm. 10 circa, di colore verde virante al giallo - arancio - rosso
DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 40-50; tra le fila cm 60-70.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: a seconda della varietà inizia verso i primi di luglio e si potrae per tutta l'estate.

Confezione da: 8 vaschette con 8 fori.

 
 

ico SOL 16PEPERONE PICCANTE DI CAYENNA

PIANTA : portamento raccolto molto coprente; richiede terreni fertili. E' molto sensibile ai cambiamenti di temperatura e luminosità.
FRUTTO: lungo 13-15 cm. con diametro di cm.2,5-3.
PESO : 45 gr. circa
DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 40-50; tra le fila cm 60-70.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: a seconda della varietà si inizia ai primi di luglio e si potrae per tutta l'estate.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

 
 

Su confezione 10 vaschette con 2 fori disponibile anche:

 cayenna long thin1CAYENNA ROSSO

 

 

 

cayennegolden21CAYENNA GIALLO

 
 

pep piccante tondoPEPERONE PICCANTE TONDO

PIANTA : predilige terreni fertili. E' molto sensibile ai cambiamenti di temperature e luminosità; il frutto risulta essere molto piccante.
FORMA : a trottola (cm 2,5/3 x 6/7).

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 40-50; tra le fila cm 60-70.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: a seconda della varietà si inizia ai primi di luglio e si potrae per tutta l'estate.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

 

gialloPEPERONE QUADRATO F1 INNESTATO GIALLO

PIANTA: solida, compatta, con internodi ravvicinati. Adatta per colture in serra ed in pieno campo. Resistente ai virus predilige posizioni molto soleggiate e poco umide; produzione elevata.

FRUTTO: quadrilobato, giallo oro a maturazione, polpa molto spessa. Sapore dolce e gradevole.

DISTANZA DI TRAPIANTO: cm 60-100 da fila a fila, 35-60 sulla fila.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

CARATTERISTICHE PIANTE INNESTATE: l'innesto produce una pianta sana e robusta, in grado di produrre frutti di altissima qualità anche in condizioni sfavorevoli. Produzione più abbondante e continua. Resistenza e sanità dell'apparato radicale, riducendo l'uso di fitofarmaci.

Confezione da: 6 vasi diametro 14.

 
 

rossoPEPERONE QUADRATO F1 INNESTATO ROSSO

PIANTA: vigorosa ed eretta, con internodi ravvicinati.Produzione elevata, predilige posizioni soleggiate e poco umide.

FRUTTO: di colore rosso a maturazione, quadrilobato, polpa molto spessa e carnosa. Sapore dolce e gradevole.

DISTANZA DI TRAPIANTO: cm 60-100 da fila a fila, cm 35-60 sulla fila.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

CARATTERISTICHE PIANTE INNESTATE: l'innesto produce una pianta sana e robusta, in grado di produrre frutti di altissima qualità anche in condizioni sfavorevoli. produzione più abbondante e continua. Resistenza e sanità dell'apparato radicale, riducendo l'uso di fitofarmaci.

Confezione da: 6 vasi diametro 14.

 
 

pomodoro fragolino 1POMODORO FRAGOLINO 

PIANTA: produce lunghi grappoli con 12-14 frutti che si raccolgono a grappolo o singoli.

FRUTTO: a forma di fragola dal colore rosso brillante del peso di 20 gr. circa; frutto dal sapore dolce.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

Confezione da: 10 vaschette con 2 fori.

 
 

pomodoro bifcountryPOMODORO BIFCOUNTRY

PIANTA: molto vigorosa e resistente, necessita di sostegno in piena produzione.

FRUTTO: rotondo e costoluto dal colore rosso.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 10 vaschette da 4 fori.

 

ico SOL 25POMODORO CUORE DI BUE

PIANTA: predilige un clima temperato-caldo; la temperatura ideale si aggira attorno ai 23-27°C mentre sopra i 30°C si possono avere problemi di decolorazione del frutto e danni alle foglie. Necessita di un terreno fresco e ben lavorato, le annaffiature devono essere regolari e costanti senza però esagerare per non incorrere al marciume della pianta.

FRUTTO: di forma irregolare e raramente si avvicinano al Kg di peso, la polpa è saporita e con pochissimi semi.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a metà giugno.

RACCOLTA: dai primi di luglio a settembre.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

 

cuor di bue resistentePOMODORO CUOR DI BUE RESISTENTE

PIANTA: innovativa varietà di pomodoro Cuor di Bue resistente alla peronospora. La varietà è precoce e produttiva in tutte le condizioni

ambientali.

FRUTTI: sono della tipica forma e hanno un sapore dolce e delicato.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile ai primi di giugno.

RACCOLTA: dai primi di luglio a settembre.

Confezione da: 6 vasi diametro 14.

 
 

beefmaster ibridoPOMODORO  BUFFALOSTEAK

PIANTA: vigorosa che produce frutti di grosse dimensioni e di colore rosso-rosato con leggere costolature e colletto verde. Adatto per colture in pieno campo e in serra, resistente alle malattie.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 10 vaschette con 4 fori.

 
 

ico SOL 42POMODORO PERO SANO SFINGE

PIANTA: molto vigorosa, necessita di un sostegno in piena produzione. Resistente alla caduta dei frutti.

FRUTTO: di forma allungata resistente al marciume apicale, colore rosso acceso.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 10 vaschette con 4 fori.

 
 

pomodoro bodarPOMODORO F1 BODAR resistenza TSWV

PIANTA: rustica e vigorosa adatta ai vari adatta ai diversi ambienti pedoclimatici. Resistente ai virus estivi e alle principali malattie del terreno. La pianta necessita di un tutore.

FRUTTO: grossi e rotondi leggermente 

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a metà giugno.

RACCOLTA: da luglio a settembre. Lo si può raccogliere quando il frutto è verde brillante, questo per usarlo come insalataro, oppure in piena maturazione quando vira ad un rosso intenso.

Confezione da: 10 vaschette con 4 fori.

 
 

pomodoro cencaraPOMODORO F1 CENCARA

PIANTA: vigorosa, rustica ed abbastanza arieggiata, molto produttiva.

FRUTTO: mezzo-lungo gr 100-150, eccellente colorazione, si distingue per la consistenza della polpa e per le sue qualità gustative che danno un gradevole piacere al palato. Presenta un elevato contenuto di vitamina A e C; ricco di sali minerali ed è disintossicante per l'organismo. Ottimo per essere consumato in insalata oppure anche gratinato al forno per accompagnare grigliate di carne o pesce.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 10 vaschette con 4 fori.

 

cencaraPOMODORO F1 CENCARA INNESTATO

PIANTA: molto produttiva e resistente.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

CARATTERISTICHE PIANTE INNESTATE: l'innesto produce una pianta sana e robusta, in grado di produrre frutti di altissima qualità anche in condizioni sfavorevoli. Produzione più abbondante e continua. resistenza e sanità dell'apparato radicale, riducendo l'uso di fitofarmaci.

Confezione da: 6 vasi diametro 14.

 

pomo cherry ovalePOMODORO F1 CHERRY OVALE " Datterino "

PIANTA: rustica e vigorosa.

FRUTTO: l'elevato grado zuccherino lo rende particolarmente gustoso; il peso varia dai 20 ai 40 gr.; ricco di sali minerali e di vitamina A e C; ha un'azione rigeneratrice di tutte le cellule dell'organismo. Ottimo per la preparazione di bruschette, insalate, antipasti e primi piatti.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130;

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

Confezione da: 15 vasi diametro 10.

 

ico SOL 30POMODORO F1 CILIEGIA - CHERRY

PIANTA: determinata rustica.

FRUTTO: piccoli e sferici di colore rosso disposti a grappoli.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

 

ico SOL 38POMODORO F1 COSTOLUTO

PIANTA: molto vigorosa che necessita di sostegni in piena produzione.

FRUTTO: ha una colorazione rosso intenso di forma globosa, irregolare e costoluta da cui il nome. L polpa è carnosa, dolce e dal profumo notevole. Ottimo in insalata o sulle bruschette, usato anche da conserva; il frutto può arrivare ad 1 Kg di peso.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

 

pomodoro tondo liscioPOMODORO F1 DA MENSA

PIANTA: molto vigorosa ad alta produzione.

FRUTTO: rotondo e di colore rosso brillante, peso circa 200-300 gr.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

Confezione da: 15 vasi diametro 10.

 
 

pomodorodeterminato32POMODORO F1 DETERMINATO

PIANTA: molto vigorosa e resistente al Verticilium e Fusarium, non necessita di sostegni in quanto ramifica a terra.

FRUTTO: colore rosso brillante di  circa 130 gr di peso.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

 
 

pomodoro lampadinaPOMODORO LAMPADINA

PIANTA: molto vigorosa.

FRUTTO: ha un elevato grado zuccherino che lo rende dolce e particolarmente gustoso, con pochi semi all'interno. La tipologia è quella del datterino piriform, si distingue per la sua forma a lampadina e il suo colore giallo vivo.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 10 vaschette con 2 fori.

 
 

tomate mini san marzano1POMODORO F1 MARZANINO

PIANTA: molto vigorosa, necessita di un sostegno quando si trova in piena produzione per evitare danni ai rami.

FRUTTO: di colore rosso, forma allungata che ricorda il San Marzano però più piccolo.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 10 vaschette da 2 fori.

 

ico SOL 35POMODORO F1 GRAPPOLO

PIANTA: vigorosa si adatta a tutti i tipi di ambienti e coltivazioni

FRUTTO: di colore rosso, peso di circa 150-200 gr. dalla forma tonda e raccolto in grappoli.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

 

grappoloPOMODORO GRAPPOLO INNESTATO

PIANTA: indeterminata, vigorosa con foglie coprenti internodi corti e regolari.

FRUTTO: Grappoli regolari, spinati con 6/8 frutti di media. Di eccellente colorazione rossa, ideale per la preparazione di salse dal sapore mediterraneo.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da fine giugno a settembre.

CARATTERISTICHE PIANTE INNESTATE: l'innesto produce una pianta sana e robusta, in grado di produrre frutti di altissima qualità anche in condizioni sfavorevoli. Produzione più abbondante e continua. Resistenza e sanità dell'apparato radicale, riducendo l'uso di fitofarmaci.

Confezione da: 6 vasi diametro 14.

 

pomodoro camonePOMODORO F1 INNESTATO CAMONE

PIANTA: vigorosa resistente ad alcune fitopatologie, grande adattabilità ai diversi ambienti e climi.

FRUTTO: forma rotonda dal calibro medio-piccolo; il colore è rosso-arancio con la parte superiore verde intenso. Peso medio 50-60 gr.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da fine giugno a settembre.

Confezione da: 6 vasi diametro 14.

 
 

albengaPOMODORO F1 INNESTATO CUORE DI BUE sel. ALBENGA

PIANTA: indeterminata e vigorosa dal ciclo medio tardivo. Si consiglia di mettere sostegni.

FRUTTO: a forma di cuore, quasi senza semi e dal colore rosso vivo.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

CARATTERISTICHE PIANTE INNESTATE: l'innesto produce una pianta sana e robusta, in grado di produrre frutti di altissima qualità anche in condizioni sfavorevoli. Produzione più abbondante e continua. Resistenza e sanità dell'apparato radicale, riducendo l'uso di fitofarmaci.

Confezione da: 6 vasi diametro 14.

 
 

marmandePOMODORO F1 INNESTATO MARMANDE

PIANTA: indeterminata, contenuta.

FRUTTI: molto costoluti, schiacciati, rosso intenso a maturazione. Non trova eguali come consumo fresco e per la preparazione di conserve. Produce 8/10 kg per pianta ogni frutto arriva a pesare 250/300 gr.

DISTANZA DI TRAPIANTO: cm 80-100 da fila a fila, cm 50-70 sulla fila.

TRAPIANTO: da fine marzo a fine maggio.

CARATTERISTICHE PIANTE INNESTATE: l'innesto produce una pianta sana e robusta, in grado di produrre frutti di altissima qualità anche in condizioni sfavorevoli. Produzione più abbondante e continua. Resistenza e sanità dell'apparato radicale, riducendo l'uso di fitofarmaci.

Confezione da: 6 vasi diametro 14.

 
 

pachinoPOMODORO F1 INNESTATO PACHINO

PIANTA: indeterminata, forte con internodi corti, in grado di produrre in condizioni difficili e l'elevata produzione continua nel tempo.

FRUTTO: di forma sferica con un colore rosso vivo e un peso di circa 70 gr.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

CARATTERISTICHE PIANTE INNESTATE: l'innesto produce una pianta sana e robusta, in grado di produrre frutti di altissima qualità anche in condizioni sfavorevoli. Produzione abbondante e continua. Resistenza e sanità dell'apparato radicale, riducendo l'uso di fitofarmaci.

Confezione da: 6 vasi diametro 14.

 

tondo liscioPOMODORO F1 INNESTATO TONDO

PIANTA: molto vigorosa e resistente al marciume apicale e alla caduta dei frutti.

FRUTTO: a forma sferica dal colore rosso vivo, il peso varia tra i 230-250 gr. ed è ad alto contenuto di licopene.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

CARATTERISTICHE PIANTE INNESTATE: l'innesto produce una pianta sana e robusta, in grado di produrre frutti di altissima qualità anche in condizioni sfavorevoli. Produzione abbondante e continua. Resistenza e sanità dell'apparato radicale, riducendo l'uso di fitofarmaci.

Confezione da: 6 vasi diametro 14.

 

pomodoro capresePOMODORO F1 PERO ALLUNGATO

PIANTA: molto vigorosa, necessita di un sostegno in piena produzione.

FRUTTO: di forma allungata e dal colore rosso brillante.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

 
 

ico SOL 49POMODORO F1 PICCADILLY

PIANTA: presenta un apparato fogliare aperto e internodi regolari. La varietà si distingue per l'altà produttività e per la tolleranza ai nematodi. Durante i mesi più caldi irrorare settimanalmente con concimi fogliari ad alto titolo di fosforo e potassio.

FRUTTO: raggruppato in grappoli che spesso ricordano quelli dell'uva per la grande quantità di pomodori appesi, si presenta in un colore rosso vivo ed ha una consistenza morbida e succosa oltre ad essere dolce. Ideale per salse a cottura veloce. Peso circa di 50-60 gr.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: quando il frutto è di colore rosso vivo; lo si può raccogliere singolo o a grappoli.

Confezione da: 10 vaschette con 2 fori.

 
 

datterino tipo piriformPOMODORO  DATTERINO TUTTIFRUTTI

PIANTA: vigorosa, indeterminata,ben areata, con internodi corti di buon vigore. Aroma, sapore e grado zuccherino sono inconfondibili come inconfondibile è anche la sua particolare forma.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 10 vaschette con 4 fori.

 
 

san marzanoPOMODORO F1 SAN MARZANO

PIANTA: predilige un clima temperato caldo, in una zona soleggiata e riparata dal vento.

FRUTTO: a forma cilindrica non regolare e allungata, colore rosso acceso, polpa compatta che non contiene molti semi, mentre la buccia è molto sottile e facilmente staccabile. Ideale per la preparazione di salse, insalate oppure fatto seccare e messo sott'aceto. Ricco di vitamine.

MALATTIE: Ruggine, la pianta e il frutto presentano macchie scure, essendo causata da un fungo procedere con la somministrazione di fungicidi ed eliminare le parti infestate.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

Confezione da: 15 vasi diametro 10.

 
 

peperone allinsPEPERONE ALL'INSU'

FRUTTO: peperone di forma conica più o meno regolare di un colore verde intenso che vira al rosso a maturazione. La bacca invece di pendere sotto le foglie si protende verso l'alto per questo il frutto cresce all'insù. Il gusto è intenso e leggermente piccante.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 40; tra le fila cm 50.

TRAPIANTO: da metà marzo a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 8 vaschette con 6 fori.

 
 

naga morich 141NAGA MORICH (peperone piccante)

PIANTA: tra i peperoncini più piccanti al mondo.

UNITA' SCOVILLE: 1000000

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 40; tra le fila cm 50.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: quando si presentano di un colore rosso brillante.

Confezione da: 10 vaschette da 2 fori.

 
 

pomodoro ciliegino gialloPOMODORO CILIEGINO GIALLO

PIANTA: molto vigorosa, necessita di sostegni in piena produzione.

FRUTTO: piccolo e rotondo dal peso di circa 20gr. dal sapore dolce. Ricco di principi nutritivi e di vitamine. Utilizzato in insalata o per la preparazione di salse.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

RACCOLTA: da luglio a settembre.

Confezione da: 10 vaschette con 2 fori.

 
 

pomodoro nero 2POMODORO NERO CRIMEA

PIANTA: varietà antica con presente una buona quantità di antociani, molto importanti per la salute in quanto antiossidanti.

FRUTTO: sono rotondi e lisci, a maturazione si presentano in un colore porpora scuro, il peso è di circa 100 gr. Ha pochi semi all'interno e il sapore risulta acidulo.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

Confezione da: 10 vaschette con 2 fori.

 
 

POMODORO GRAN BORGHESE CUORE PICCOLO

PIANTA: la migliore varietà di pomodoro adatta alla conservazione

invernale. I grappoli, appesi, si conservano fino al mese di febbraio e oltre.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-130.

 

Confezione da: 10 vaschette da 2 fori.

 
 

peperone violaPEPERONE VIOLA

FRUTTO: di colore viola/vinaccia, sempre lisci, regolari

e uniformi. La produzione è caratterizzata dall'ottima

precocità. La dimensione dei frutti è di 8-10 cm con

spalla pari a 6 cm. Ottima digeribilità grazie alla buccia sottile.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 40-50; tra le fila cm 60-70.

Confezione da: 10 vaschette con 2 fori.

 

pero juriPOMODORO JURI

PIANTA: pianta indeterminata, vigorosa e sana, con internodi corti e

grappoli ravvicinati

per coltivazioni sia in serra che da pieno campo. Ottima allegagione col caldo.

FRUTTO: i grappoli portano sempre un numero elevato di bacche tutte uniformi,

lieve spalla verde, del peso medio di 100-120 gr. frutto ovale allungato,

regolare per forma e pezzatura. Ottima consistenza.

TRAPIANTO: da metà aprile a fine maggio.

DISTANZA DI TRAPIANTO: sulla fila cm 50-70; tra le fila cm 100-120.

CICLO: precoce.

Confezione da: 10 vaschette con 4 fori.